Laboratorio di scienze – classe seconda

by

Leggere il protocollo di un esperimento e seguirne passo a passo le istruzioni è sicuramente un esercizio abbastanza semplice, specialmente se il laboratorio è ben organizzato e se si conosce il posto di ogni strumento/reagente da utilizzare.

Quanti saprebbero scrivere, o meglio inventare, un piccolo esperimento di scienze realizzabile nel laboratorio scolastico?

Le regole dell’attività

Fase 1 –  preparazione:

  1.  ogni squadra è composta da 4/5 ragazzi
  2. ogni squadra porta il materiale che ritiene necessario per l’esperimento

Fase 2 – allestimento:

  1. collocazione del materiale all’interno del laboratorio di scienze
  2. condivisione delle risorse portate

Fase 3 – divisione dei compiti all’interno del gruppo di lavoro:

  1. si individuano le seguenti figure: responsabile, segretario, addetto al recupero del materiale, addetto all’esecuzione dell’esperienza, addetto al riordino del materiale.
  2. il docente legge la consegna: ogni gruppo deve progettare un esperimento. Quando si ritiene di aver completato il lavoro il responsabile alza la mano per richiamare l’attenzione del docente e dei compagni e inizia a leggere le istruzioni. I gruppi tenteranno di realizzare l’esperienza seguendo le istruzioni facendo attenzione a rispettare le seguenti regole: solo l’addetto al recupero del materiale può prendere ciò che serve per realizzare l’esperimento, nel farlo non deve mai correre e può solo prendere ciò che viene indicato chiaramente come oggetto e come luogo; solo l’addetto all’esecuzione dell’esperienza può provare a svolgere l’esperimento; al termine del lavoro la persona designata dal gruppo dovrà riordinare. I segretari di ogni gruppo dovranno prendere appunti in modo da poter ricostruire l’esperienza inventata dai compagni.

Risultato:

  1. avete imparato che quando si porta del materiale è necessario etichettarlo, altrimenti anche operazioni molto semplici, come distinguere il sale dallo zucchero risultano complicate, o in certi casi, pericolose.
  2. avete dimostrato di saper consultare il manuale del laboratorio, di saper utilizzare una terminologia appropriata e dopo 3 tentativi di “progetto di esperimento” finalmente avete creato una vostra semplice ma perfetta esperienza.
  3. Complimenti a tutti per il modo in cui avete lavorato

Ed ora l’esperimento proposto da Paoletta e i suoi compagni:

MATERIALE OCCORRENTE

1 vaschetta di alluminio che si trova sullo scaffale 2

1 beuta che si trova sullo scaffale 1 al piano 3

1 spugna che si trova sulla scrivania

acqua che si trova al rubinetto.

PROCEDIMENTO

Prendere la beuta, andare al rubinetto e  riempire fino all’orlo con acqua. Rovesciare nella vaschetta di alluminio l’acqua contenuta nella beuta e tracciare con un trattino di pennarello (o imprimendo un segno con la punta di una matita) il livello dell’acqua. Immergere la spugna e lasciarla nella vaschetta qualche secondo. Togliere la spugna senza strizzarla.

Osservazioni

Dopo aver tolto la spugna guardiamo quanta acqua è rimasta e notiamo che è diminuita. Si comprende così che la spugna ha assorbito una piccola quantità di acqua.

Esperimento pensato da Paola, Silvana, Fily, Edoardo e Ivan.

Il prossimo obiettivo sarà spiegare come mai la spugna assorbe l’acqua!

Annunci

Tag: , ,

30 Risposte to “Laboratorio di scienze – classe seconda”

  1. Domenico Says:

    L’impostazione dell’esperienza mi sembra ben presentata e soprattutto semplice nelle varie parti per come descritte.
    L’aspetto metodologico-didattico porta ad un approccio significativo e sicuramente originale per affrontare lo studio di un argomento attraverso un esperimento da condurre in laboratorio.
    La scansione per fasi operative mette in evidenza l’opportunità da parte dei ragazzi di poter cogliere le interazioni causa-effetto di quello che andranno a verificare. Buon lavoro.

  2. gugly 97 Says:

    è grande prof!
    solo a lei poteva venre in mente l’ idea del blog!
    è mitica e unica e siamo fortunati ad averla!
    le ripeto che è grande ma nn voglio sembrare un lecchino. XD
    a martedì .

    • elenafavaron Says:

      Ciao Gugly, felice di leggere tutto il tuo entusiasmo!
      Mi ha colpito molto il vostro impegno e mi è sembrato giusto condividere questa sensazione positiva con voi e perchè no, con tutte le persone che ci possono leggere.

      Ci vediamo in classe!

      Elena

  3. Domenico Says:

    ciao ragazzi.
    Come procede l’esperimento?
    Riuscirò ad avere buone notizie in merito? Spero proprio di si.
    Buon lavoro.

    • elenafavaron Says:

      Ciao Domenico,

      Felice di ritrovarti qui. L’esperimento procede molto bene, pensa che la classe, giovedì mattina, mi ha aiutato a preparare il laboratorio per i piccolini di prima media. Hanno costruito persino 3 scarabattole per le provette e scritto 5 protocolli diversi per ben 5 esperimenti.

      Spero a breve di poter mettere qualche foto.
      Sono davvero bravissimi!!

      Non solo hanno imparato a scrivere la procedura per un esperimento, ma sono capaci di utilizzare l’esperienza per qualcosa di utile!

      Passa a trovarci che ti teniamo aggiornato.

      Elena

      • Anonimo Says:

        Ciao a tutti.
        Non avevo dubbi che l’esperienza così pensata avrebbe prodotto risultati positivi.
        Ribadisco la frase riportata sopra “è grande prof!”, ma allo stesso tempo anche quella “Sono davvero bravissimi!!”
        La scuola è fatta di persone che insieme credono e danno il massimo per tutto quello che si fa.
        Non posso fare altro che condividere questa vostra gioia.
        Ciao

  4. Gianni Mrconato Says:

    Ottima cosa la condivisione della didattica. Non entro nel merito perchè non conosco il tema .Magari arricchisci il tutto attraverso lavoro collaborativo con la classe con la pubblicazione dei loro lavori

    • elenafavaron Says:

      Grazie Gianni per essere passato.

      Sicuramente intendo pubblicare qui i lavori dei ragazzi, quelli che a loro hanno dato maggiore soddisfazione.

      Passa a trovarci ogni tanto!

      Elena

  5. ally97 Says:

    per me questo sito è veramente utile perchè così tt possono vedere quanto siamo grandi e intelligenti XD…. è grandioso!! ci vediamo in classe :):)

  6. denis Says:

    prof… se continuerà così questo sito diventerà molte bello e pieno di informazioni utili .

  7. silly agny e giuly Says:

    Che bello il blog! Siamo molto contente di farne parte! Grazie mille!! 🙂
    è unica!

    Giuly Agny e Silly

  8. saby ale Says:

    wwwwwwwwwwwwwwwww la seconda eeeeeee…… speriamo ke la prossima volta pubblichi il nostro esperimento……..:)

  9. enrico e koffi Says:

    bello questo blog..molto interessante..grazie prof xD

  10. carmen e giulia arneodo Says:

    salve prof!!!!ci tenevamo a farle sapere ke anke se in classe non c’è stato modo di dirglielo,siamo felicissime ke le sia venuta in mente l’idea del blog!!!!!!!!!!!!almeno tutti possono vedere quanto siamo bravi!!!!!!!!:-)

  11. elenafavaron Says:

    @Denis: speriamo davvero lo diventi, in realtà ora come ora mi sembra un po’ spoglio, pian pianino lo si colorerà un po’.

    @silly, agny e giuly: sono felice che vi piaccia!

    @saby e ale: quale esperimento care? 🙂

    @enrico e koffi: grazie anche a voi due, felice che vi piaccia!

    @carmen e giulia ar.: vero, siete stati tutti/e bravi/e!

  12. Domenico Says:

    Ciao a tutti.
    Che bello questo entusiasmo. Non capita tutti i giorni di vedere alunne/i così contenti nei confronti della loro prof. e desiderosi di condividere online il lavoro fatto a scuola.
    Sicuramente è una buona pratica, ma bisogna andare per gradi e penso che farsi guidare passo dopo passo sia l’aspetto più importante per crescere e continuare ad imparare in modo diverso.
    Continuate così e buon lavoro.
    Ciao

    • elenafavaron Says:

      Grazie Domenico,

      in effetti percepisco molto entusiasmo, stiamo raccogliendo i consensi informati per pubblicare le fotografie che testimoniano il grande impegno che c’è stato.

      I fanciulli hanno pronta la risposta per la spugna e, martedì prossimo, proveranno le loro ipotesi con un altra serie di esperimenti inventati da loro. A breve un piccolo anticipo.

  13. Agnese :-) Says:

    che bello prof ha pubblicato la mia scrittura nel blog!!!! mitico!!!! XDD

  14. ale andreose Says:

    prof.Favaron!sono riuscito a trovare il sito!!!!!alè!!!

  15. ale andreose Says:

    mitica prof.!!!bello stò sito!!!:)

  16. ale andreose Says:

    lo metto subito su PREFERITI!!!!!xD

  17. ale andreose Says:

    a mercoledì prof.!!!!!xD:)

  18. ale andreose Says:

    kapito!!!!:)

  19. Mannheim Kindergeburtstag Says:

    I’m gone to convey my little brother, that he should also go to see this website on regular basis to obtain updated from most up-to-date reports.

  20. Gaillard Says:

    It’s great that you are getting ideas from this piece of writing as well as from our dialogue made at this place.

  21. lady gaga Says:

    An outstanding share! I have just forwarded this onto a coworker who has
    been conducting a little research on this. And he actually bought me dinner because I stumbled upon it for him…
    lol. So let me reword this…. Thanks for the meal!!
    But yeah, thanks for spending some time to talk about this subject here on your internet site.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: